Archivio video e foto

Il successo della XII edizione!

Scritto da Segreteria il 01 Febbraio 2017

Oggi, martedì 31 gennaio 2017, presso il Palazzo Monumentale delle Poste di Torino, si è tenuta la cerimonia di chiusura della XII edizione del Concorso letterario nazionale Lingua Madre, progetto permanente della Regione Piemonte e del Salone Internazionale del Libro di Torino diretto alle donne straniere (anche di seconda e terza generazione) residenti in Italia con una sezione per le donne italiane. Il tradizionale servizio fotografico per documentare la grande affluenza di testi e immagini ricevuti è stato realizzato alla presenza dell’ideatrice e responsabile del Concorso Daniela Finocchi e di Fabio Lentini, Direttore della filiale di Poste italiane di Torino.
Sono intervenuti: Cinzia Pecchio (Presidente della Consulta Femminile del Consiglio Regionale del Piemonte), Mario Montalcini (Presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura), Eugenio Pintore (Direttore Cultura, Turismo e Sport – Settore Biblioteche, Archivi e Istituti culturali della Regione Piemonte).
Presente anche Colomba Giacomantonio, neo Direttrice di Spazio Filatelia Torino. E sempre al nostro fianco le/i ragazze/i della redazione de IlVideoGiornale, con noi anche in questa occasione per raccontare l’evento.

Leggi l’articolo di Fabiola Palmeri su La Repubblica – Metropoli Torino
Leggi l’articolo de IlVideoGiornale
Qui l’articolo di AGI

Leggi di seguito gli approfondimenti e guarda le fotografie di Carlo Cretella

Tutti e tutte hanno espresso un grande entusiasmo e non hanno nascosto lo stupore nel vedere così tanti racconti e fotografie giunte alla casella postale 427 per la XII edizione, chiusasi il 31 dicembre scorso.
Mario Montalcini ha confermato il sostegno di Fondazione per il Libro, la volontà di continuare a seguire il progetto e darne anzi maggiormente risalto nell’ambito del XXX Salone del Libro di Torino, pensato proprio per essere uno spazio di mediazione e accoglienza per tutte/i, dove mettere in relazione linguaggi e messaggi importanti, come quello della libertà individuale e del rispetto dei diritti civili. Allo stesso modo, Cinzia Pecchio ha ribadito il sostegno della Consulta Femminile sia in riferimento al premio, che da due anni viene offerto alla seconda classificata, sia per quanto riguarda la pubblicazione alle antologie edite da SEB27, che rappresentano “la storia della migrazione in Italia e, soprattutto, la storia delle donne”, come ha detto durante la cerimonia. Così anche Eugenio Pintore, intervenuto a nome della Regione Piemonte e dell’Assessora alla Cultura Antonella Parigi, ha ricordato la valenza del Concorso Lingua Madre che supera la politica di assistenza e di soddisfazione dei bisogni primari nei confronti delle migranti, mettendo in luce una nuova ricchezza narrativa e letteraria.
La provenienza delle autrici partecipanti rispecchia le caratteristiche dell’immigrazione in Italia, dove la popolazione immigrata proviene da 198 nazionalità diverse (e parla ben 140 lingue diverse!). Ecco allora che dal Brasile alla Romania, dal Marocco alla Cina, dalle Filippine all’Albania, dal Giappone alla Nigeria e da tanti altre porzioni di mondo, continua a sorprendere la varietà di luoghi, culture e appartenenze rappresentate, così come le molte lingue e provenienze che si mescolano, i diversi generi e stili di scrittura che si incontrano, le differenti modalità di partecipazione.
L’adesione delle scuole di ogni ordine e grado è stata anche quest’anno davvero straordinaria e sono di anno in anno in aumento le testimonianze delle più giovani. Molte di queste scuole, grazie anche alle insegnanti e alla loro straordinaria voglia di educare alla diversità e al dialogo, sono ormai presenze assodate e irrinunciabili. Così come i Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti, gli istituti penitenziari minorili e per le adulte, gli SPRAR presenti su tutto il territorio locale e nazionale.
Entro aprile 2017 la giuria sceglierà i racconti vincitori e quelli selezionati per la pubblicazione; i risultati saranno segnalati sul sito www.concorsolinguamadre2.nanosistemi.eu e comunicati a tutte le partecipanti.
La premiazione si terrà al Salone Internazionale del Libro di Torino (18 – 22 maggio 2017), dove si aprirà la XIII edizione e ogni giorno si terrà un incontro del Concorso nell’ambito del programma Lingua Madre.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”379″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”1″ thumbnail_width=”100″ thumbnail_height=”75″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”20″ number_of_columns=”0″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”0″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[Show as slideshow]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]