Appuntamenti

Bosnia ed Erzegovina: 20 anni di pace fredda

Scritto da Segreteria il 11 Dicembre 2015

Bosnia e ErzegovinaLe autrici del Concorso Lingua Madre Enisa Bukvić e Melita Richter, lunedì 14 dicembre, a partire dalle ore 9.15, prenderanno parte al seminario 1995-2015, 20 anni di pace fredda in Bosnia ed Erzegovina, organizzato presso l’Aula Baratto dell’Università Ca’Foscari – Dorsoduro 3246 – Venezia
La giornata di studio – che, oltre a ricordare la guerra e il rapporto con l’Europa, vuol presentare un bilancio di quanto la politica e la società civile abbia fatto fino ad ora – è promossa da Università Ca’Foscari e Ca’Foscari School of International Relations insieme al Dipartimento di Studi Linguistici Culturali e Comparati e ad Archivio Scritture Scrittrici Migranti.

Scarica la locandina
Leggi di seguito gli approfondimenti

La prima parte della mattinata sarà dedicata ai saluti istituzionali e alla presentazione del programma.
Interverranno: Michele Bugliesi, Rettore Università Ca’Foscari – Venezia; Anna Cardinaletti, Direttrice Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati; Ricciarda Ricorda, Coordinatrice Archivio Scritture Scrittrici Migranti; Susanna Regazzoni, Direttrice Scuola Relazioni Internazionali.

La seconda parte, dal titolo Bosnia ed Erzegovina oggi, si terrà dalle ore 9.45 – 11.20.
Interverranno: Željana Zovko, Ambasciatrice della Bosnia ed Erzegovina in Italia; Alessandro Fallavollita, già Ambasciatore d’Italia in Bosnia Erzegovina; Marco Boato, “Scuola di formazione politica e culturale Alexander Langer” di Trento, Melita Richter, sociologa e saggista, Università di Trieste e autrice del Concorso Lingua Madre. Coordina Andrea Oskari.

Tra le ore 11.30 – 13.30 verrà affrontato il tema La giustizia delle donne.
Interverranno Rada Ivekovic´, Università Sorbonne Parigi; Rejha Avdic´; Staša Zajovic´; Marianita De Ambrogio
Coordina Bruna Bianchi,Università Ca’ Foscari Venezia.

Concluderà il convegno, la parte dedicata a Scritture Scrittrici Migranti che inizierà alle ore 15.
Interverranno Elvira Mujcˇic´, Serbia, Bosnia, Roma, scrittrice; Azra Nuhefendic´, Trieste, Sarajevo, giornalista; Kenka Lekovich, Trieste, scrittrice; Dunja Badnjevic´, Belgrado, Roma, scrittrice e traduttrice; Enisa Bukvic´Bosnia, Roma, scrittrice e autrice del Concorso Lingua Madre; Silvia Badon, Università di Urbino
Coordina Melita Richter Università di Trieste.