Appuntamenti

Raccontando le mani delle donne

Scritto da Segreteria il 04 Marzo 2015

Gremita di pubblico la sala Molinari della Biblioteca civica Natalia Ginzburg di Torino, sede dell’incontro letterario dedicato alla mostra fotografica Mani. Sostantivo Femminile Plurale – ideata e realizzata dall’artista e autrice del Concorso Lingua Madre Brunella Pernigotti – tenutosi ieri, nell’ambito del calendario di eventi promossi per la Giornata della Donna 2015.

Leggi di seguito gli approfondimenti e guarda la galleria fotografica dell’incontro

L’appuntamento, moderato da Adriana Ansaldi – cofondatrice del progetto di S. Salvario “Biblioteca Shahrazàd” e dell’Associazione Scambiaidee – e introdotto da Patrizia Zanetti delle Biblioteche Civiche Torinesi, è stato un dialogo sulla bellezza, le capacità e l’espressività delle mani delle donne, attraverso un confronto tra diverse forme d’arte al femminile: dalla fotografia alla scrittura, dalla tessitura alla lettura. A intervenire, insieme all’autrice della mostra: Daniela Finocchi, per presentare il Concorso e i brani che accompagnano l’esposizione, tatti dalle antologie “Lingua Madre” (Ed. SEB27); l’artista tessile Margherita Fantini, per illustrare la tecnica finlandese della tessitura Rya; Jacqueline Tema, vincitrice del premio speciale Rotary Club Torino Mole Antonelliana del Concorso Lingua madre 2011, che, nel narrare l’esperienza delle sue “due nascite” – una in Madagascar e l’altra in Italia – ha condotto il pubblico in un viaggio nel suo paese d’origine attraverso aneddoti e ricordi, come quello delle bambole di fango che da piccola creava al fiume con le sue amiche d’infanzia.
Tanti altri appuntamenti si terranno presso la Biblioteca Ginzburg in occasione della Giornata Internazionale della Donna 2015 e in concomitanza con la mostra “Mani. Sostantivo Femminile Plurale”, in allestimento fino al 5 marzo 2015: Scarica la locandina per il programma completo.