Appuntamenti

Presentazione di Lingua Madre e altri appuntamenti di novembre Del Concorso Lingua Madre

Scritto da Segreteria il 31 Ottobre 2017

10 novembre 2017 – ore 18.00
PRESENTAZIONE DEL LIBRO
Lingua Madre Duemiladiciassette.
Racconti di donne straniere in Italia
(Edizioni SEB27)
Circolo dei lettori, via Bogino 9 – Torino


6 novembre 2017 – ore 17.00
PRESENTAZIONE DEL LIBRO
Il tempo della solitudine
Sala N. Jotti – Camera dei Deputati, via del Parlamento 19 – Roma

 

16 novembre 2017 – ore 10.30
BOOKCITY MILANO 2017
Il Concorso Lingua Madre e le studentesse della Statale
Dip. Mediazione linguistica e Studi interculturali dell’Università di Milano, Polo Mediazione linguistica e culturale, aula T8, Piazza Indro Montanelli 1 – Sesto San Giovanni (MI)

18 novembre 2017- ore 9.30
CONVEGNO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DELLE LETTERATE
Abitare: corpi, spazi, scritture
Casa Int. delle Donne, via della Lungara 19 – Roma

19 novembre 2017 – ore 18.00
SCRITTORINCITTÀ 2017 – BRICIOLE
Briciole, frammenti, scritture di donne migranti
Museo Casa Galimberti, piazza Galimberti 6 – Cuneo

fino al 19 novembre 2017
MOSTRA
Y KIMONO NOW – PERCHÉ KIMONO OGGI
Filatoio di Caraglio, via Matteotti 40 – Caraglio (CN)

 

dal 23 al 26 novembre 2017
XXII EDIZIONE DELLA CITTÀ DEL LIBRO
Campi Salentina (LE)


Leggi di seguito gli approfondimenti

L’evento più atteso dell’anno, dopo la premiazione al Salone Internazionale del Libro di Torino, è arrivato!
Ecco di seguito tutti i dettagli della presentazione della nuova antologia con i racconti della XII edizione del Concorso Lingua Madre: Lingua Madre Duemiladiciassette. Racconti di donne straniere in Italia (Edizioni SEB27).

10 novembre 2017 – ore 18.00
Circolo dei lettori, via Bogino 9 – Torino

Trasparente come il velo di burro sui panini di Roxana a Bucarest. Nero come il colore che spaventa i compagni di classe della figlia di Monica: non giocano con chi viene da “un altro paese”. Giallo, come i limoni della Croazia di Josephine. Azzurro, come il cielo e il mare durante il lunghissimo viaggio raccontato da Roberta. Rosso, come le tende dei ristoranti italiani, la prima volta che Svetle li vede dal vivo. Bianco, come il colore che per Fatima dà sollievo e mette angoscia insieme. Nelle storie raccolte in questa antologia, i colori sono spesso protagonisti. Un mondo variopinto dove autrici straniere e italiane si incontrano e, attraverso una lingua variegata, ricordano a chi legge il pericolo che si annida dentro l’abitudine: mai come in questo momento, in cui dati e notizie sulla migrazione affollano i mass media, si corre il rischio di dimenticare il valore delle singole voci, delle esperienze individuali. Ogni storia è unica, ma esprime l’esistenza di un legame prezioso, una connessione che solo le donne sono in grado di costruire tra di loro. Donne forti, appassionate, che rispondono con gentilezza all’ostilità del mondo, rovesciano le prospettive, testimoniano l’importanza di essere riconosciute per esistere e, soprattutto, ricordano che può e deve essere possibile vivere insieme, come in “una nuova stanza colorata” (dalla quarta di copertina).
Guarda il booktrailer

Partecipano alla presentazioneAntonella Parigi, Assessora alla Cultura e al Turismo Regione Piemonte; Cinzia Pecchio, Presidente Consulta Femminile Regionale del Piemonte; Daniela Ruffino, Vice Presidente Consiglio regionale del Piemonte con delega alla Consulta Femminile; Marco Pautasso, Vice Direttore Editoriale Salone Internazionale del Libro.

Introduce: Daniela Finocchi, Ideatrice del Concorso letterario nazionale Lingua Madre e curatrice del volume, pubblicato da Edizioni SEB27

Letture tratte dal volume Lingua Madre Duemiladiciassette a cura delle autrici straniere del Concorso Lingua Madre e di Nunzia Scarlato.

Esposizione delle fotografie selezionate XII Concorso Lingua Madre – Premio speciale Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, a cura di Filippo Maggia.

Tra le proiezioni della serata: trailer del film Babylon Sisters tratto da Amiche per la pelle (e/o) di Laila Wadia (vincitrice 2006).

Il calendario degli altri appuntamenti di novembre
:

6 novembre 2017 – ore 17.00
PRESENTAZIONE DEL LIBRO
IL TEMPO DELLA SOLITUDINE
Sala N. Jotti – Camera dei Deputati, via del Parlamento 19 – Roma

L’autrice del Concorso Lingua Madre Masal Pas Bagdadi presenta il suo libro Il tempo della solitudine (Bompiani), in dialogo con Fabrizia Lattanzio, Board Scientifico Italia Longeva e Direttore Scientifico IRCCS INRCA. Un romanzo sensibile e delicato che mette in luce le storie degli/delle ospiti di una casa di riposo speciale e al tempo stesso molto simile ad altre. Modera l’incontro Enrico Seta, letture di Pamela Villoresi, conclusioni dell’On. Maurizio Lupi.
Scarica l’invito

16 novembre 2017 – ore 10.30
BOOKCITY MILANO 2017
IL CONCORSO LINGUA MADRE E LE STUDENTESSE DELLA STATALE
Dip. di Scienze della Mediazione linguistica e di Studi interculturali dell’Università di Milano, Polo della Mediazione linguistica e culturale, aula T8, Piazza Indro Montanelli 1 – Sesto San Giovanni (MI)

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento a Bookcity Milano (16/19 novembre 2017), organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Mediazione linguistica e di Studi interculturali dell’Università Statale di Milano. Il dibattito, condotto dalla Prof. Silvia Morgana (direttora della rivista “Italiano Lingua Due”, Prof.ssa di Linguistica italiana all’Università degli Studi di Milano) sarà occasione per presentare l’antologia Lingua Madre Duamiladiciassette (Ed. SEB27) e vedrà protagonisti/e: Gabriella Cartago, Prof.ssa di Lingua italiana per stranieri all’Università degli Studi di Milano e coordinatrice dell’evento; Erminia Dell’Oro, scrittrice italiana di origine eritrea; Dino Gavinelli, Professore di geografia umana all’Università degli Studi di Milano; Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso Lingua Madre; Malvina Sinani,  studentessa albanese vincitrice del Premio della Giuria Popolare del XII CLM e altri/e scrittori/trici in italiano di origine straniera.
Altre informazioniqui il programma generale di BookCity

18 novembre 2017- ore 9.30
CONVEGNO INTERNAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DELLE LETTERATE
ABITARE: CORPI, SPAZI, SCRITTURE
Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara 19 – Roma

Nell’ambito del Convegno Internazionale promosso dalla Società Italiana delle Letterate (17/19 novembre 2017), in collaborazione con Aspirina rivista Acetilsatirica e con il patrocinio delle Biblioteche di Roma, una tavola rotonda sul tema dell’ “abitare” corpi, spazi, scritture, lingue e identità con Daniela Finocchi e le autrici del Concorso Lingua Madre Claudiléia Lemes Dias e Betina Lilian Prenz.
Coordina Alessandra Pigliaru, Presidente della SIL. Ad anticipare il dibattito, la proiezione del corto di animazione Il muro della Bicocca di Piera Bosotti, da Aspirinalarivista.it.
Qui il programma completo

19 novembre 2017 – ore 18.00
SCRITTORINCITTÀ 2017 – BRICIOLE
BRICIOLE, FRAMMENTI, SCRITTURE DI DONNE MIGRANTI
Museo Casa Galimberti, piazza Galimberti 6 – Cuneo

A Scrittorincittà 2017 le vincitrici della XII edizione del Concorso Lingua Madre Sabina Darova (Premio Speciale Torino Film Festival) e Fatima Ezzahra Garguech (Terzo Premio). Emozioni, personaggi e storie che si ricompongono sulla pagina bianca, restituendo unicità nella narrazione. Un dialogo sul percorso migratorio che le due autrici hanno compiuto, sulle briciole che hanno lasciato indietro per ritrovare la strada di casa e ricordare sempre da dove sono partite, sui frammenti di sé affidati a lettori e lettrici nei racconti con i quali hanno partecipato al Concorso. Identità, consapevolezza, memoria, vissuti: un’eredità al femminile che trova corpo e parola attraverso la narrazione e grazie alla relazione. Modera Daniela Finocchi.
Qui il programma completo di Scrittorincittà 2017

fino al 19 novembre 2017
MOSTRA
Y KIMONO NOW – PERCHÉ KIMONO OGGI
Filatoio di Caraglio, via Matteotti 40 – Caraglio (CN)

Prorogata fino al 19 novembre la mostra Y KIMONO NOW – PERCHÉ KIMONO OGGI ideata da Consolata Pralormo e co-curata dalla giornalista, nipponista e autrice del Concorso Lingua Madre Fabiola Palmeri. L’esposizione è dedicata a una collezione privata di kimono vintage, frutto di quasi 40 anni di ricerche dell’artista e textile designer americana Nancy Stetson Martin ed offre spunti interessanti e curiosi sulla cultura e sull’arte del Sol Levante, ma anche sulla grande influenza che hanno esercitato e continuano ad esercitare su artisti, designer, stilisti.
Ulteriori informazioni

dal 23 al 26 novembre 2017
XXII EDIZIONE DELLA CITTÀ DEL LIBRO
Campi Salentina (LE)

L’autrice del Concorso Lingua Madre Hafida Faridi (Marocco) ospite della XXII edizione della Città del Libro – la rassegna nazionale di autori ed editori di Campi Salentina in programma quest’anno dal 23 al 26 novembre – in occasione di un incontro promosso dalla casa editrice Besa-Controluce, dedicato a scrittori/trici di origine nordafricana.
La collaborazione tra il Concorso Lingua Madre e la casa editrice salentina si consolida con questo appuntamento e proseguirà con altre iniziative nel corso del tempo.