Appuntamenti

10 anni di incontri con le autrici sotto i Portici Presentato Portici di Carta 2016

Scritto da Segreteria il 04 Ottobre 2016

untitled

È stata presentata oggi, al Circolo dei lettori di Torino, la X edizione di Portici di Carta, la libreria più lunga del mondo sotto i portici di via Roma, Piazza San Carlo, Piazza Carlo Felice, in programma sabato 8 e domenica 9 ottobre 2016.
10 anni di appuntamenti, di iniziative, 10 anni di incontri con le autrici del Concorso Lingua Madre, 4 della speciale caccia al tesoro dei racconti!
E anche quest’anno tornano “Caccia al racconto: tante autrici, tutti i quartieri e un premio finale” – dedicata alla collaborazione del Concorso con il Torino Film Festival – e il consueto dibattito con le vincitrici del Concorso: protagoniste di domenica 9 ottobre saranno Jacqueline Nieder e Luisa Zhou, in dialogo con Daniela Finocchi.

Leggi di seguito gli approfondimenti

In occasione della X edizione di Portici di Carta – la libreria più lunga del mondo sotto i portici di Torino – il Concorso letterario nazionale Lingua Madre, sarà presente con due iniziative.

Domenica 9 ottobre si terrà il consueto incontro dedicato alle autrici: Jacqueline Nieder e Luisa Zhou, due delle vincitrici della XI edizione, racconteranno se stesse e l’esperienza della scrittura al pubblico (ore 11, Oratorio San Filippo, via Maria Vittoria 5, Torino).

Inoltre, torna per il quarto anno

CACCIA AL RACCONTO
Tante autrici, tutti i quartieri e un premio finale
l’insolita caccia al tesoro che coinvolge le librerie delle otto Circoscrizioni della Città che partecipano a Portici di Carta!

Sabato 8 e domenica 9 ottobre 2016 otto racconti delle autrici del Concorso letterario nazionale Lingua Madre saranno distribuiti sulle bancarelle allestite dai librai in via Roma a coloro che compreranno un libro.
Per ogni libro acquistato un racconto in dono, diverso per ogni Circoscrizione, da leggere, conservare, collezionare.

Ma non finisce qui!

La prima persona che si presenterà al corner eventi (presso l’Oratorio San Filippo, via Maria Vittoria 5) con almeno 3 racconti diversi, vincerà otto tagliandi omaggio per gli spettacoli del Torino Film Festival (evento inaugurale escluso) e si aggiudicherà una delle antologie Lingua Madre. Racconti di donne straniere in Italia (Edizioni SEB27).

Questa edizione di Caccia al racconto è dedicata alla collaborazione del Concorso Lingua Madre con il Torino Film Festival, partner consolidato che da anni riserva un premio speciale all’autrice straniera del racconto maggiormente adatto ad essere trasposto in sceneggiatura per il cinema, tra quelli selezionati dalla giuria del Concorso.
Ecco dunque otto narrazioni di donne straniere che vivono in Italia, per riscoprire il potere immaginativo della scrittura e il fascino dell’adattamento di un’opera narrativa in linguaggio cinematografico.