Appuntamenti

Michaela Sebokova alla libreria "Canova"

Scritto da Segreteria il 03 Novembre 2014

Il 30 ottobre alle 21 l’autrice del Concorso Lingua Madre Michaela Sebokova ha incontrato il pubblico della storica libreria Canova di Treviso per la presentazione del suo libro Dal diario di una piccola comunista (Ed. Besa), insieme alla giornalista Paola Pastacaldi. La serata si è aperta con la lettura del racconto Il profumo della domenica, con il quale la scrittrice ha vinto il Premio Speciale SlowFood-Terra Madre del Concorso Letterario Lingua Madre 2012.

Leggi di seguito gli approfondimenti e guarda la galleria fotografica

Una serata ricca di emozioni, durante la quale Paola Pastacaldi ha ricordato l’interessante incontro organizzato proprio a Treviso, nel febbraio 2013, dedicato al Concorso Lingua Madre e ai racconti delle donne straniere, circostanza in cui la giovane scrittrice slovacca e la giornalista italiana si sono conosciute. Michaela Sebokova ha poi raccontato i suoi inizi letterari e la forte motivazione che aveva nello scrivere il Diario. Attraverso la lettura di alcuni passaggi del libro a cura di Paola Pastacaldi e i racconti dell’autrice, l’incontro è stato occasione per approfondire alcuni temi chiave dell’opera, ambientata in una piccola città del sud della Slovacchia, vicino ai confini con l’Ungheria, dove le lingue e le razze si mescolano da secoli e la pacifica convivenza è legata al rispetto verso la diversità: un testo che narra l’importanza dei valori, della famiglia, della religione e la vita dei bambini sotto il regime. Si è parlato infine dei fatti inerenti alla divisione della Cecoslovacchia, tema che la scrittrice vorrebbe affrontare nella successiva parte del romanzo.

[slideshow id=presentazionesebokova30ottobre14]

[nggallery id=presentazionesebokova30ottobre14]