News

Metti il silenzio in tasca!

Scritto da Segreteria il 08 Giugno 2012

Verde per il “silenzio”, rosa per i suoi “sensi”, azzurro per le “pause”. I colori accompagnano la nuova collana dei taccuini del silenzio “Metti il silenzio in tasca!”, edita da Mimesis Edizioni e promossa dall’Accademia del Silenzio – idea nata da Duccio Demetrio e Nicoletta Polla Mattiot, cui partecipa anche il Concorso Lingua Madre nel comitato promotore. Un formato piccolo, che sta in una mano. Per ritagliarsi una pausa, solo per sé, in treno, in metrò, in viaggio… Silenzi da tasca, pensieri per un momento di stacco: il tempo di riprendere fiato e regalarsi un’oasi di sosta, dalla corsa e dalle attività quotidiane.

Tre libri di piccolo formato e piccolo prezzo (pag. 60, euro 4,90). Tre percorsi di riflessione, meditazione, poesia, ricchi di esercizi e suggerimenti pratici per imparare a “staccare”.

I SENSI DEL SILENZIO di Duccio Demetrio
Esercizi per riscoprire il piacere di scrivere, di noi, della natura, degli altri, e per coltivare e difendere stati d’animo ignoti, che solo nel silenzio possono emergere.

PAUSE di Nicoletta Polla-Mattiot
Un viaggio attraverso le sensazioni e le emozioni a cui le parole non bastano. Un’avventura da leggere, ma soprattutto da sperimentare, in prima persona.

IL SILENZIO di Franco Loi
Lo stupore, l’incanto, la sorpresa della parola, attraverso la poesia, esplora il silenzio che lega l’uomo a se stesso e all’essenza di ogni cosa che non ha nome.