Archivio video e foto

Lingua Madre 2014: una festa al Circolo dei lettori

Scritto da Segreteria il 12 Novembre 2014

Ancora una volta il Circolo dei lettori di Torino si è riempito di emozioni e di amiche e amici del Concorso Lingua Madre in occasione della presentazione dell’antologia Lingua Madre Duemilaquattordici. Racconti di donne straniere in Italia (Edizioni SEB27), tenutasi ieri nella sala grande di Palazzo Graneri alle 18.00.
Leggi qui l’articolo de “Il VideoGiornale” 

Leggi di seguito il resoconto e guarda le foto di Franco AndreoneCarlo CretellaArmando De Sario, Angelo FragomeniLaura MalaterraGabriele MariottiDeborah Ricetti.

Sono intervenuti, l’Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte Antonella Parigi, che ha sottolineato l’importanza del progetto e l’intenzione da parte dell’assessorato di continuare a sostenerlo, riconoscendogli il pregio di unire le donne e creare un senso di comunità; Maria Agnese Vercellotti Moffa, Presidente della Consulta Femminile Regionale del Piemonte – grazie al cui contributo è stata realizzata l’antologia – che ha premiato tutte le autrici con parole di incoraggiamento e di riconoscimento; Ernesto Ferrero, Direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino, che ha parlato dei racconti del Concorso come delle narrazioni che diventano cultura collettiva e condivisa. Parole significative e profonde, che si sono unite a quelle delle autrici vincitrici, grazie alle intense letture dell’attrice e regista Laura Malaterra dei racconti premiati alla IX edizione. E ancora, la presentazione di Daniela Finocchi delle tante attività che il Concorso svolge tutto l’anno, delle collaborazioni in corso – come quella con WE Women for Expo – e dei progetti che lo vedono coinvolto, come Mani-sostantivo femminile plurale ideato e realizzato dall’artista e autrice Brunella Pernigotti.
Tra commozione e coinvolgimento del pubblico, c’è stato poi lo spazio per un sorriso, per un momento più allegro e giocoso offerto dalle bravissime attrici Ginevra Giachetti, Marta Laneri e Francesca Netto, che hanno messo in scena una performance tratta da Donne che cucinano la vita, lo spettacolo che prende spunto dai racconti dalle antologie del Concorso Lingua Madre e realizzato in collaborazione con LabPerm di Domenico Castaldo e la regia di Laura Malaterra.
E infine, la consegna delle rose e dei libri alle autrici presenti, tutte davvero molto emozionate e coinvolte.
A fare da cornice, le fotografie selezionate da Filippo Maggia per il Premio Speciale Fondazione Sandretto Re Rebaudengo del Concorso Lingua Madre 2014.