Appuntamenti

"Lingua Madre 2013" e gli altri appuntamenti di novembre

Scritto da Segreteria il 28 Ottobre 2013

11 novembre 2013, ore 18 – Torino
siete tutti e tutte inviati/e alla presentazione di
Lingua Madre Duemilatredici.
Racconti di donne straniere in Italia (Edizioni Seb27)
Circolo dei Lettori – Palazzo Graneri – Via Bogino 9


ECCO IL CALENDARIO COMPLETO DEGLI APPUNTAMENTI DI NOVEMBRE:

Dall’8 al 10 novembre 2013 – L’Aquila
Convegno nazionale SIL – Terra e parole: Donne riscrivono paesaggi violati
Ispirata dai luoghi e dalle storie del terremoto che quattro anni fa ha colpito la città e le zone limitrofe, la SIL (Società Italiana delle Letterate) – partner consolidata del Concorso Lingua Madre – intende creare un’occasione di riflessione sul pensiero e la letteratura delle donne che si confrontano con il racconto di catastrofi, spaesamenti e traumi inflitti al paesaggio per mostrare la ricchezza dell’approccio femminista nei confronti della terra.

Dall’8 al 15 novembre 2013 – Milano
AGENDA BRASIL 2013
Cinema, fotografia, musica e multiculturalità sono le caratteristiche di Agenda Brasil, manifestazione ideata e realizzata dall’Associazione Culturale Vagaluna – fondata dall’autrice del Concorso Lingua Madre Regina Nadaes Marques – in collaborazione con la Fondazione Cineteca Italiana, il Comune di Milano e la Mediateca Santa Teresa. Un ricco programma di appuntamenti in diversi spazi della città proporrà al pubblico milanese un filo diretto con il più grande Paese sudamericano e le sue eccellenze culturali.

Dall’11 al 16 novembre 2013 – Trento
CONVEGNO Migranti, Cultura e Società
Una settimana di incontri, approfondimenti e riflessioni rivolta a insegnanti, bibliotecari e operatori del sociale, ma aperta anche al pubblico, organizzata dall’ Associazione culturale Il Gioco degli Specchi, con la quale il Concorso Lingua Madre ha avviato da tempo un’intensa collaborazione. Tanti  e trasversali i temi che saranno affrontati: dall’inevitabilità delle migrazioni e la loro continuità nella storia, al tema dell’Islam e dei pregiudizi crescenti, soprattutto in relazione alla questione femminile e le donne musulmane oggi in Italia; dalla questione del rinnovo in senso interculturale dei curricula scolastici e dell’inserimento degli studenti figli di immigrati, alla riflessione sulle misure necessarie per avviare una convivenza rispettosa dei diritti di ciascuno, al tema della paura.

16/23/30 novembre 2013, ore 16 – Torino
Origini, racconti di donne migranti tra le collezioni del MAO
Il MAO (Museo di Arte Orientale) e il Concorso Lingua Madre organizzano un ciclo di incontri nel corso dei quali il patrimonio storico-culturale rappresentato dalle collezioni del Museo si animerà delle esperienze di vita raccontate dalle autrici di racconti tratti dalle antologie Lingua Madre degli ultimi anni (Edizioni Seb27). Grazie alle letture di Francesca Netto che accompagneranno la visita guidata al Museo, il percorso sarà così affiancato dalle parole di donne originarie di mille diversi orienti, donne che raccontano la loro storia fatta di sogni, cammini, distanze e frontiere, di vecchie e nuove case. Il ciclo sarà composto da tre appuntamenti dedicati alla Cina, ai Paesi Islamici dell’Asia e all’Asia Meridionale, aree culturali dalle quali provengono le autrici dei racconti.
Via San Domenico 11

17 novembre 2013, ore 16.30 – Cuneo
SCRITTORINCITTÀ 2013 – Terra, Terra!
Anche quest’anno il Concorso Lingua Madre sarà ospite della kermesse cuneese, in programma per la sua XV edizione dal 13 al 17 novembre 2013, con la vincitrice della Sezione speciale Donne Italiane della VIII edizione Federica Ramella Bon, Daniela FinocchiFranco Fioretto, direttore SC NPI Cuneo ASL CN1 e Martha Quinteros, mediatrice culturale della Coop. L’Arca di Cuneo. Un incontro alla scoperta di mondi, culture e immaginari diversi. Un approdo su terre da esplorare tra desideri, relazione e reciproco riconoscimento.
CDT, sala polivalente – Largo Barale 11
Consulta qui il programma completo

Dal 22 al 30 novembre 2013 – Torino
31° TORINO FILM FESTIVAL
Anna Belozorovitch, vincitrice del Premio Speciale Torino Film Festival della VIII edizione del Concorso Lingua Madre con il racconto “CHERNOBYL!”, ospite d’onore della rassegna, in corso dal 22 al 30 novembre 2013.

23 novembre 2013, ore 14 – Milano
BOOKCITY 2013
In occasione della seconda edizione della manifestazione culturale dedicata ai libri che si terrà a Milano dal 21 al 24 novembre 2013, appuntamento con la vincitrice della VIII edizione del Concorso Lingua Madre Gül Ince. Modera Daniela Finocchi.
Castello Sforzesco, Sala della Balla

26 novembre 2013, dalle 9.30 alle 12.00 – Torino
PITCHING FINALE di ADAPTLAB 2013
Leoreta Ndoci, vincitrice del Premio Speciale Torino Film Festival della V edizione del Concorso Lingua Madre e selezionata per AdaptLab 2013, ospite dell’evento finale del progetto dedicato agli sceneggiatori professionisti e registi europei interessati a lavorare nell’ambito dell’adattamento cinematografico. Durante la mattinata gli sceneggiatori – tra i quali Jan Wagner (Germania) che ha lavorato sul racconto dell’autrice “Burrnesha” – presenteranno quanto realizzato alla platea di produttori invitati al TorinoFilmLab Meeting Event.
Auditorium RAI, Piazza Rossaro

Si parte dal Convegno nazionale SIL Terra e parole: Donne riscrivono paesaggi violati, nato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi de L’Aquila e l’Associazione Donne TerreMutate. Traendo spunti dal convegno sulle mafie organizzato dalla SIL a Roma nell’aprile 2013, questa nuova occasione d’incontro si propone di mettere in risonanza attivismo, politiche e poetiche mantenendo però sempre centrale l’interesse per la letteratura e la soggettività delle donne. Le parole chiave della catastrofe e dello spaesamento, del lutto e della memoria, della ricostruzione e della bellezza si intrecciano nell’elaborazione di una poetica del be/longing, del desiderio di un irraggiungibile senso di appartenenza e di casa. Tre giorni di riflessioni, dall’8 al 10 novembre 2013 a L’Aquila, per mostrare la ricchezza dell’approccio femminista nei confronti della terra.
E poi, dall’8 al 15 novembre 2013 a Milano, si terrà AGENDA BRASIL 2013, un grande evento, ideato e realizzato dall’Associazione Culturale Vagaluna – fondata dall’autrice del Concorso Lingua Madre Regina Nadaes Marques – in collaborazione con la Fondazione Cineteca Italiana, il Comune di Milano e la Mediateca Santa Teresa, in cui cinema, fotografia, musica e multiculturalità si fondono per raccontare il Brasile e le sue eccellenze culturali.
Si continua, dall’11 al 16 novembre 2013 a Trento, dove si terrà il CONVEGNO Migranti, Cultura e Società organizzato dall’ Associazione culturale Il Gioco degli Specchi, con la quale il Concorso Lingua Madre ha avviato da tempo un’intensa collaborazione. Il Convegno si inserisce in un ricco calendario di incontri che dureranno una settimana, intitolati: “Dalla paura alla speranza: per il benessere comune”.
E ancora, il 16, 23 e 30 novembre, il MAO si animerà delle esperienze di vita raccontate dalle autrici di racconti tratti dalle antologie Lingua Madre degli ultimi anni (Edizioni Seb27). Le collezioni del MAO, attraverso millenni di storia e sconfinate distanze, rappresentano importanti tradizioni culturali e artistiche dell’Asia e offrono al visitatore un’apertura su molteplici forme di pensiero e di rappresentazione, mettendo in luce la preziosità di ogni particolare formazione culturale. A tutto questo si affiancheranno dunque le tante voci di donne – interpretate da Francesca Netto – originarie di mille diversi orienti. Saranno loro a guidare i visitatori durante i tre appuntamenti dedicati alla Cina, ai Paesi Islamici dell’Asia e all’Asia Meridionale, aree culturali dalle quali provengono le autrici dei racconti.
A Cuneo, il 17 novembre alle ore 16.30 per la XV edizione di Scrittorincittà, in programma dal 13 al 17 novembre 2013, si terrà un incontri con la vincitrice della Sezione speciale Donne Italiane della VIII edizione Federica Ramella BonDaniela FinocchiFranco Fioretto, direttore SC NPI Cuneo ASL CN1 e Martha Quinteros, mediatrice culturale della Coop. L’Arca di Cuneo: un viaggio nella scrittura femminile tra mondi, culture e immaginari diversi. Un approdo su terre da esplorare tra desideri, relazione e reciproco riconoscimento.
A Torino, dal 22 al 30 novembre 2013, torna il tradizionale appuntamento con il TORINO FILM FESTIVAL, giunto quest’anno alla trentunesima edizione. Anna Belozorovitch, vincitrice del Premio Speciale Torino Film Festival della VIII edizione del Concorso Lingua Madre con il racconto “CHERNOBYL!”, sarà ospite d’onore della rassegna.
Ancora, a Milano, in occasione di Bookcity 2013, il 23 novembre alle ore 14, Gül Ince, vincitrice della VIII edizione del Concorso Lingua Madre  incontrerà il pubblico al Castello Sforzesco. A moderare l’incontro,  Daniela Finocchi.
E infine, il 26 novembre 2013, dalle 9.30 alle 12.00, presso l’Auditorium RAI di Torino, si terrà il PITCHING FINALE di ADAPTLAB 2013. Leoreta Ndoci, vincitrice del Premio Speciale Torino Film Festival della V edizione del Concorso Lingua Madre e selezionata per AdaptLab 2013, sarà ospite dell’evento,  durante il quale gli sceneggiatori – tra i quali Jan Wagner (Germania) che ha lavorato sul racconto dell’autrice “Burrnesha” – presenteranno quanto realizzato alla platea di produttori invitati al TorinoFilmLab Meeting Event.