Appuntamenti

Leggendo Metropolitano 2015: il vento che aspettiamo

Scritto da Segreteria il 01 Giugno 2015

Dal 4 al 7 giugno 2015 torna il Festival Internazionale di Letteratura cagliaritano Leggendo Metropolitano e la sezione speciale della kermesse dedicata al Concorso Lingua Madre.
Il tema scelto per la VII edizione è: Il vento che aspettiamo.
Oltre ai tanti appuntamenti all’interno della manifestazione, il Concorso Lingua Madre parteciperà anche alla sezione Book Camp,  il “campo di addestramento alla vita” tenuto dai grandi ospiti del festival che grazie alle loro conoscenze aiuteranno i ragazzi ad orientarsi nel mondo e a scoprire nuove realtà e discipline, il tutto gratuitamente e senza obbligo di iscrizione!

Leggi di seguito il calendario completo degli incontri

ANTEPRIMA:
Mercoledì 3 Giugno 2015
Ore 21.30
Spazio Cinema Odissea
Proiezione del film UFO IN HER EYES di Xiaolu Guo
Con Marco Zurru
Dopo averlo presentato nell’ambito degli incontri del Concorso Lingua Madre al Salone del Libro di Torino 2015, il film della scrittrice e regista cinese Xiaolu Guo sarà proiettato in occasione dell’anteprima del festival internazionale di letteratura cagliaritano.

VENERDì 5 GIUGNO
Ore 19.30
Bastione Santa Croce
Migrazioni. Donne che (s)corrono
Con Francesca Casimiro GalloDaniela Finocchi
Conduce Marco Zurru
Dare una lettura della migrazione che tenga conto di questa nuova, grande, presenza femminile, che imprime al fenomeno migratorio nuovi percorsi e prospettive è uno dei grandi obiettivi che il Concorso Lingua Madre – che quest’anno festeggia i 10 anni di attività – ha raggiunto, conducendo uno studio inedito e interdisciplinare. Se ne parlerà con l’ideatrice del premio letterario, Daniela Finocchi, e con Francesca Paola Casmiro Gallo, vincitrice della X edizione del Concorso Lingua Madre.

VENERDì 5 GIUGNO
Ore 20.30
Bastione Santa Croce
Calma piatta
Con Francesco MainoXiaolu Guo
Conduce Vittorio Pelligra
L’autrice di La Cina sono io e 20 frammenti di gioventù vorace (Ed. Metropoli d’Asia), presenterà al pubblico il suo lavoro di scrittrice e regista: cittadina del mondo globale con passaporto inglese e cinese, hippie, appassionata lettrice delle poesie di Allen Ginsberg e della beat generation Xiaolu Guo è, al contempo, un’attenta indagatrice delle proprie radici. Ecco dunque un viaggio alla scoperta di un’artista internazionale, in dialogo con Francesco Maino e Vittorio Pelligra.

SABATO 6 GIUGNO
Ore 19
Bastione Santa Croce
Con tutta la forza del vento
Con Angelica Edna Calò Livnè
Conduce Daniela Finocchi
Le parole devono essere agite. Da questo punto di vista le donne sembrano avere uno scarto in più, essere maggiormente attive ed etiche. Lo testimonia Livnè, già candidata al Nobel per la Pace, educatrice, regista, scrittrice di fama internazionale, che ha fondato e dirige la Fondazione Beresheet, che utilizza la danza e il teatro per comunicare e creare relazioni significative tra popoli diversi appartenenti a stati storicamente nemici. E di relazioni tra mondi e lingue differenti, nate e intessute tramite il Concorso Lingua Madre, parlerà anche Daniela Finocchi, ideatrice del premio letterario.

BOOKCAMP: il campo di “addestramento alla vita” per i ragazzi dai 12 ai 18 anni

Venerdì 5 Giugno
Ore 10.30
Oriente, Occidente A/R
Con Xiaolu Guo

Sabato 6 Giugno
Ore 10.30
La casa che mi ha accolto
Con Francesca Paola Casmiro Gallo

Domenica 7 Giugno
Ore 10.30
Educazione al dialogo in armonia
Con Angelica Edna Calò Livnè

Clicca qui per il programma completo di Leggendo Metropolitano 2015