Appuntamenti

Le donne leggono le donne

Scritto da Segreteria il 06 Marzo 2012

Le storie delle donne, declinate nei colori e nelle culture del mondo, raccontate nei luoghi della quotidianità urbana. Una sfida giocata sul contrasto tra l’intimità e il contesto dell’ordinario. Ma prima di tutto il tentativo di offrire una chiave meno usuale per riflettere sulla Giornata Internazionale della Donna. È la proposta di Poste Italiane e del Concorso letterario nazionale Lingua Madre, partner nell’evento “Le donne leggono le donne” che giovedì 8 marzo, a partire dalle ore 14, si terrà nel salone dell’Ufficio postale di Torino Centro, in via Alfieri 10, con la lettura di brani dei racconti inviati al Concorso, nato nel 2005 e dedicato alle donne straniere residenti in Italia.

Scarica il comunicato

Negli angoli dell’ampio salone dell’ufficio, storie di memoria, desiderio, sofferenza, felicità si alterneranno coinvolgendo il pubblico in attesa, mentre i video di Lingua Madre faranno da scenografia alla performance.
Cogliendo appieno lo spirito di scambio e relazione promosso dal Concorso, saranno donne italiane a leggere le parole delle straniere: tutte dipendenti delle Poste che recitano nel teatro amatoriale.
Un rametto di mimosa offerto alle clienti salderà simbolicamente i contenuti dell’evento scenico con quelli della Giornata della donna.
La forza di Lingua Madre va oltre le centinaia di racconti che arrivano ogni anno – dice l’Assessore alla Cultura della Regione Piemonte Michele Coppola – è infatti nelle storie autentiche che tante donne così diverse raccontano, nel ruolo di aggregazione della scrittura, nella comunità che si è creata attorno al concorso negli anni. Per questo la Regione Piemonte conferma il suo supporto, all’interno delle politiche di sostegno alla filiera del libro e della lettura“.