Libri

La vita, il limite e le leggi Tutela, controllo, fiducia

Scritto da Segreteria il 13 Dicembre 2010

La vita, il limite e le leggi: tutela, controllo, fiducia (Milella, 2010) è un volume che affronta temi di stringente attualità sia per la riflessione filosofica, che per quella etico-politica e spirituale.

A cura di Marisa Forcina, il libro ha preso forma dagli incontri organizzati dalla “Scuola estiva della differenza”, a Lecce, dal 1 al 5 settembre 2009 – Università del Salento, in collaborazione con l’Università degli Studi Roma Tre e con la Comunità delle Benedettine di Lecce.

Più volte, nella Scuola estiva, è tornata un’espressione che ha evocato un’immagine di accoglienza, verità e sicurezza: una “culla delle parole” che ha rappresentato una ri-appropriazione e una ri-nascita in un linguaggio che coincidesse con il sentimento di sentirsi a casa propria.

La Scuola ha visto la partecipazione di studiose, filosofe, pensatrici, scrittici, donne di scienza e di cultura, impegnate nella costruzione di un senso altro, uno spazio istituzionale non soggetto al potere economico e dei media.

Perché per le donne è molto importante essere nelle istituzioni, non per spartire potere, ma perché essere presenti significa anche segnare le istituzioni con la propria differenza, modalità con cui ci si sottrae alle stereotipizzazioni di genere.

Proprio quest’ultimo aspetto ha attestato, ancora una volta, il sentire diversamente delle donne il proprio tempo, la propria appartenenza storica e la propria cittadinanza in una polis, che sembra intendere sempre più, nell’attuale scenario politico, il diritto come mero strumento di controllo e non come mezzo anche di promozione consapevole e responsabile del proprio sé.

Contiene il saggio di Daniela Finocchi: “L’infinito limitato della vita”.

Il saggio di Daniela Finocchi – ideatrice del Concorso Lingua Madre – mostra come il dono della parola e dell’ascolto riesca a travalicare i confini culturali, unendo poesia e filosofia, intelletto e sentimento, verbalità e corporeità, ideazione e creazione.

Autrici degli altri testi all’interno del volume: Francesca Brezzi, suor Luciana, Angela Ales Bello, Luisella Battaglia, Giovanna Borrello, Fiorella Cagnoni, Laura Colombo, Chiara di Marco, Tristana Dini, Claudia Dovolich, Rita Fulco, Anna Maria Pezzella, Enrichetta Susi, Stefania Tarantino, Wanda Tommasi, Chiara Zamboni.