Le autrici di Lingua Madre

La compagnia internazionale delle poete

Scritto da Segreteria il 22 Marzo 2010

Immagine

La Compagnia Internazionale delle poete è nata nell’estate del 2009, per iniziativa di Mia Lecomte, poeta italo-francese e studiosa di letteratura della migrazione, ed è stata promossa dalla Compagnia di Teatro di Innovazione dell’Albero di Minerva.
A comporla sono tutte poete straniere e italo-straniere,molte delle quali autrici del Concorso Lingua Madre, almeno in parte italofone o residenti per un periodo dell’anno in Italia.
Si tratta, per il momento, di una ventina di poete da diversi continenti, accomunate da una particolare storia personale di migranza e transnazionlità, affiancate nella realizzazione degli spettacoli da artiste soprattutto – pittrici, scultrici, fotografe, musiciste, ballerine e attrici – che abbiano lavorato in ambito internazionale, muovendosi tra esperienze differenti.
L’idea è quella di una sorta di “orchestra” – sulla falsariga dell’Orchestra di Piazza Vittorio – che armonizzi la poesia di ciascuna poeta, influenzata dalle diverse tradizioni linguistiche e culturali, in spettacoli in cui la parola è sostenuta e ampliata da molteplici linguaggi artistici. E secondo una struttura “modulare”, che a seconda delle occasioni di esibizione e delle poetesse in scena, modifica e adatta di tappa in tappa la formula di base sulla quale è costruito lo spettacolo.
Per riportare la poesia al pubblico, restituendola alla sua originaria funzione di oralità condivisa.
E per dare voce alla scrittura migrante, che all’oralità è legata più di ogni altra per quanto riguarda la tradizione di alcuni paesi, ed è il risultato più interessante e innovativo dell’ibridazione e del meticiammento che contraddistinguono la storia più vitale della cultura di questo secolo.

Le poete che attualmente compongono la Compagnia sono: Prisca Agustoni, Anahid Baklu, Livia Bazu, Laure Cambau, Vera Lucia de Oliveira, Anilda Ibrahimi, Adriana Langtry, Mia Lecomte, Sarah Zuhra Lukanic, Lidia Palazzolo, Francisca Paz Rojas, Helene Paraskeva, Brenda Porster, Barbara Pumhösel, Sally Read, Melita Richter, Candelaria Romero, Jacqueline Spaccini, Eva Taylor

Acromazie, che andrà in scena il 29 marzo a Roma in prima nazionale presso il Teatro Cometa Off, è lo spettacolo d’esordio della Compagnia. E’ promosso dall’Associazione culturale L’Albero di Minerva ed è a cura di Daniela De Lillo.
Scarica il volantino

In più il Concorso vi segnala l’appuntamento, venerdì 26 marzo alle ore 19, alla Casa della Creatività di Firenze (vicolo Santa Maria Maggiore 1) con Sarah Zuhra Lukanic e Santo della Volpe. L’incontro, dal titolo “Italieni: l’Italia vista dai nuovi italiani“, è organizzato da COSPE in collaborazione con Internazionale.
Maggiori informazioni qui