Appuntamenti

Incontro d'estate a Cecina Mare

Scritto da Segreteria il 20 Luglio 2010

Kamela Guza, vincitrice del primo premio della V edizione del Concorso con il racconto “Il luogo dei confini” ha partecipato il 17 luglio al Meeting Internazionale Antirazzista, a Cecina, organizzato da Arci Nazionale.
Leggi il racconto di Kamela  sulla manifestazione e guarda le foto dell’appuntamento.

Si sentiva il profumo di mare mentre la macchina si avvicinava a Cecina, attraversando i colori estivi della campagna toscana. C’era una luce abbagliante e un caldo soffocante, ma l’aria di mare cambiò tutto in pochi minuti.
L’incontro si è svolto verso le 18 e 30. Il luogo era un insolito raggruppamento di colori, alberi, profumi, terra, gente. Ho conosciuto Alessandra e Giusy dell’Arci, che mi hanno accolto all’arrivo e mi hanno fatto compagnia durante l’incontro. L’atmosfera era familiare. Le persone presenti erano vestite di mare, avevano addosso il calore del sole.
Ho notato sguardi presenti, attenti e curiosi di sentire e di conoscere. È stata una sensazione molto piacevole.
Le ragazze hanno introdotto il Concorso Lingua Madre dando tutte le informazioni relative al bando e alla partecipazione.
Abbiamo parlato del racconto e dei temi, immagini, pensieri che nascono dal contatto con quei “luoghi dei confini” con cui molte persone che arrivano dall’estero devono confrontarsi per poter soggiornare regolarmente in Italia.
Alla fine ci sono state delle domande da parte dei presenti che mi hanno fatto riflettere e mi hanno fatto sentire parte importante di quel momento.
Grazie!

Kamela Guza