Appuntamenti

Il Concorso alla Scuola della Differenza di Lecce

Scritto da Segreteria il 29 Giugno 2009

la vita, il limite, le leggi: tutela, controllo, fiducia
Scuola Estiva della differenza

Lecce 01-05 settembre 2009

Il Concorso letterario nazionale Lingua Madre sarà ospite alla Scuola Estiva della Differenza di Lecce che si terrà dal 1 al 5 settembre 2009. Il tema di quest’anno è La vita, il limite, le leggi: tutela, controllo, fiducia, un tema quasi declinato dai racconti che arrivano al Concorso Lingua Madre. Le donne che scrivono dimostrano come il fenomeno dell’immigrazione/emigrazione al femminile necessiti di una lettura diversa da quella tradizionale, diversa da quella dell’analisi storica accademica. Una lettura che metta in luce quelle “strategie di libertà” di cui scrive Cristina Borderias. Superato il paradigma dell’emancipazione, infatti, la presa di coscienza femminista impone il valore fondativo della differenza e introduce nuove categorie analitiche nello studio dei rapporti sociali e di lavoro. Così vengono innescate quelle “strategie di libertà” che conducono al cambiamento. Insieme ad esse la speranza e quella forza irrinunciabile del desiderio di cui scrive Luisa Muraro.
Fino al 15 luglio sono ancora aperte le iscrizioni.
Scarica il programma completo della scuola.

“La Scuola Estiva della Differenza ha come meta quella di sperimentare in gruppo un itinerario che sia insieme culturale, politico, spirituale – spiegano le organizzatrici –  quest’anno ci interroghiamo sul senso della vita, sulla leva del desiderio che modifica la realtà, sul senso delle leggi che promettendo tutele controllano e imprigionano la vita, sul desiderio di poter avere fiducia nelle relazioni e nel mondo più che nella tecnica e nel potere, sulla vulnerabilità che invece di annientarci ci apre ad altro. Sono temi che appartengono alla filosofia, alla politica, alla religione, ma che sono profondamente trasformati da una “differenza” di sguardo e di esperienza e, pertanto, anche in grado di trasformare noi stesse/i e ciò che ci circonda, aprendo a un’azione politica radicale. E’ importante narrare questi percorsi per comprendere quello che accade a ciascuna/o di noi, ma che non riguarda solo noi, e che ci consente di agire con consapevolezza, fiducia e responsabilità politica”.

Indicazioni per formalizzare l’iscrizione alla scuola estiva. Per l’iscrizione (che dà diritto a 4 pranzi buffet e 4 cene convenzionate,più cartella dei lavori e volume scuola estiva) bisogna fare un versamento di 100 euro in banca, specificando la causale:
Scuola estiva della differenza,
le coordinate sono:
UNIVERSITA’ DEL SALENTO
DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA E SCIENZE SOCIALI
C.F. 80008870752
P.IVA 0064660755
VIA STAMPACCHIA
73100 LECCE
BANCA MONTE PASCHI SIENA
PIAZZA S. ORONZO
IT 20 G 01030 16002 000060653730
ABI 01030
CAB 16002
CONTO CORR. 606537/30
Il B&B convenzionato a 25 euro in doppia a notte è
info@bbmirage.com , tel. 3389836204 (disponibilità anche di singole stanze con convenzione, in convenzione con L’Università del Salento è anche il Grand Hotel Tiziano 60 euro la singola e 70 la doppia uso singola, inoltre Bed Lecce a 40 euro stanza doppia uso singola, tel 3494273645).
Le iscrizioni vanno indirizzate alla segreteria:  tel. e fax 0832.294622/628, oppure
marisa.forcina@unisalento.it 3391049259
Scadenza delle domande il 15 luglio.