Appuntamenti

I prossimi appuntamenti

Scritto da Segreteria il 01 Ottobre 2011

In attesa della presentazione dell’antologia con i nuovi racconti del Concorso, segnaliamo i prossimi appuntamenti:

8 ottobre 2011, ore 11.15 – Torino
Migrazione e letteratura della differenza
– Biblioteca Civica Italo Calvino – Lungo Dora Agrigento 94
In occasione del Convegno Nuovi italiani, nuova letteratura. Scrittori e scritture dell’emigrazione organizzato nell’ambito del progetto Serapeum, interverranno: Daniela Finocchi, Cristina Bracchi, Melita Richter, Candelaria Romero.

9 ottobre 2011, ore 10.00 – Torino
Portici di Carta
– Piazza S. Carlo
Il Concorso Lingua Madre ospite della V edizione di Portici di Carta. In dialogo con Daniela Finocchi, Irene Barbero Beerwald, Elisa Muscarello e Jacqueline Tema, autrici della VI edizione del Concorso.

27 ottobre 2011, ore 17.15 – Torino
Il simbolico in gioco
– Biblioteca Civica Italo Calvino – Lungo Dora Agrigento 94
Appuntamento con Luisa Ricaldone, docente dell’Università degli Studi di Torino e partecipante al gruppo di lavoro e studio del Concorso Lingua Madre. Letture situate di scrittrici del Novecento per approfondire l’esame del fenomeno migratorio al femminile.

Convegno Nuovi italiani, nuova letteratura. Scrittori e scritture dell’emigrazione

Venerdì 7 e sabato 8 ottobre 2011, presso la Biblioteca Civica Italo Calvino (Lungo Dora Agrigento 94 – Torino), si terrà il Convegno Nuovi italiani, nuova letteratura. Scrittori e scritture dell’emigrazione, promosso nell’ambito del progetto Serapeum dalle Biblioteche Civiche Torinesi in collaborazione con la Cooperativa Sociale O.R.So., l’Associazione SUR, Regione Piemonte, AIB, Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, LietoColle Editore, Besa, Editore Angolo Manzoni, Editore il Margine, il Concorso Lingua Madre, Una Città, El-Ghibli, Albania News, Eks&Tra e Città Meticcia. Due giorni di incontri, letture e dibattiti per promuovere l’attività di scrittori di origine straniera che si esprimono nella nostra lingua, contribuendo all’arricchimento della letteratura italiana. Sabato 8, alle ore 11.15, Daniela Finocchi, Cristina Bracchi, Melita Ritcher e Candelaria Romero interverranno sul tema con l’incontro Migrazione e letteratura della differenza. Ad anticipare il dibattito, alle ore 9.30 e alle 11.00, si terranno due reading di poesie a cura di Candelaria Romero e Helene Paraskeva, entrambe autrici del Concorso.

Scarica l’invito
Scarica il depliant

Portici di Carta

Ritorna sabato 8 e domenica 9 ottobre l’ormai tradizionale appuntamento con Portici di Carta, la libreria più lunga del mondo sotto i portici del centro di Torino, giunta alla V edizione. Il Concorso Lingua Madre aprirà gli appuntamenti di domenica 9 ottobre, alle ore 10.00 in Piazza S. Carlo. In dialogo con Daniela Finocchi, tre delle vincitrici della VI edizione: Irene Barbero Beerwald, seconda classificata con il racconto Strano, estraneo, straniero, Elisa Muscarello, vincitrice del Premio Giuria Popolare con il racconto La terra materna e Jacqueline Tema, vincitrice del Premio Rotary Club Torino Mole Antonelliana con il racconto Due infanzie per Nambena.

Il simbolico in gioco

Giovedì 27 ottobre, alle ore 17.15, presso la Biblioteca Civica Italo Calvino (Lungo Dora Agrigento 94 – Torino), si terrà un incontro di approfondimento sul tema della scrittura e della lettura/letteratura delle donne per un’analisi nuova sul fenomeno migratorio al femminile con Luisa Ricaldone, docente dell’Università degli studi di Torino e partecipante al gruppo di lavoro e studio del Concorso Lingua Madre. Per l’occasione, sarà presentato Il simbolico in gioco. Letture situate di scrittrici del Novecento, il volume curato da Aida Ribero e Luisa Ricaldone edito da Il Poligrafo (Padova 2011).