Appuntamenti

Gli appuntamenti di novembre 2015

Scritto da Segreteria il 30 Ottobre 2015

Poster_Bruxelles_2015 copia29/30 ottobre 2015
TRANSLATING EUROPE FORUM – Bruxelles
YOUNG TALENTS AND TRANSLATION. THE MODEL OF THE DRESDEN EXCELLENCE UNIVERSITY
Con Luisa Giacoma, docente Università degli Studi di Torino e Università di Dresda

cf6b6ae6-9362-4d83-8dd8-05e767111096
1 novembre 2015 – ore 20.30

CONCERTO
IN MEMORIA DELLE VITTIME DELL’IMMIGRAZIONE
Chiesa di S. Giovanni Evangelista – Torino
Con Anna Maria Bracale Ceruti, autrice del Concorso Lingua Madre

6f346ce6-7388-457d-92e6-fb79c41f5c6a2 novembre/21 dicembre 2015 – ore 17
LABORATORIO
(PRO)FUGHE AMBIENTALI, CIBO E ARTE
Università di Torino
Con Daniela Fargione, docente Università di Torino e componente del gruppo studio del Concorso Lingua Madre


2 novembre 2015 – ore 18

PRESENTAZIONE
PIANI DI FUGAPiani di fuga
BookBar BARATTOLO, Borgo Pio 192 – Roma
Con Leyla Khalil, vincitrice del Premio Slow Food -Terra Madre del Concorso Lingua Madre 2015, Claudileia Lemes Dias, autrice del Concorso Lingua Madre e Carlotta Colarieti, Editor Effe/42 Linee. Letture: Chiara Carpiceci

 

84306d63-e408-40b1-8404-fe814a0c94767/28 novembre 2015 – dalle ore 11
LABORATORIO
RICORDI IN MOVIMENTO
Metaphysical Academy, via Lagrange 8 – Milano
Con Gabriella Grasso, giornalista

 


9 novembre 2015 – ore 18

PRESENTAZIONE2015
LINGUA MADRE DUEMILAQUINDICI (Edizioni Seb27)
Circolo dei lettori-Palazzo Graneri, via Bogino 9 – Torino
Festeggiamo insieme i 10 anni del Concorso Lingua Madre!
Con:  Antonella Parigi, Cinzia Pecchio, Daniela Ruffino, Giovanna Milella, Ernesto Ferrero. Introduce: Daniela Finocchi. Ospiti le autrici del Concorso. Letture di Laura Malaterra

 

dee06fd7-9400-4db8-9cb1-c851af6ec58c9 novembre 2015 – ore 15.30
PREMIO STREGA RAGAZZE E RAGAZZI
Fondazione Bellonci – Roma
Il volume La grammatica la fa… la differenza (Mammeonline Edizioni), tra le 55 opere di narrativa candidate al Premio Strega ragazze e ragazzi.

 


11 novembre 2015 – ore 16

PRESENTAZIONE ATTIVITÀ E VOLUMI DEL CONCORSO37679fba-8c92-410f-9858-d33106c7d1b8
Palazzo Civico, Sala dell’Orologio – Torino
Presentazione del Concorso Lingua Madre alla Commissione Diritti e Pari Opportunità della Città di Torino.
Interviene: Daniela Finocchi

 

image14 novembre 2015 – ore 17
SCRITTORINCITTÀ
MADRI E FIGLIE: AMORI DISPARI
Museo Casa Galimberti, Piazza Galimberti 6 – Cuneo
Con le autrici del Concorso Lingua Madre Amazona Hajdaraj Bashaj e Maria Abbebu Viarengo. Modera: Daniela Finocchi

 

d22409f8-c898-4064-ac34-42b4933bb45517 novembre 2015 – ore 18
PRESENTAZIONE
L’ARTE DEL SUSHI
Circolo dei lettori, Sala Gioco – via Bogino 9 – Torino
Con Fabiola Palmeri, autrice del Concorso Lingua Madre, giornalista di La Repubblica e nipponista, Stefania Viti, giornalista, e Antonietta Pastore, scrittrice e traduttrice

346e310d-4ab4-4afb-ac47-66438750692c20/28 novembre 2015
33° TFF – TORINO FILM FESTIVAL
Ospite d’eccezione Amazona Hajdaraj Bashaj, vincitrice per il 2015 del Premio Speciale che la kermesse riserva al Concorso Lingua Madre


26 novembre 2015 – ore 16.30397fe28e-c841-4f64-8ab0-10a22f950a10

PRESENTAZIONE
MONDI, CULTURE, LINGUAGGI IN RELAZIONE
10 ANNI DEL CONCORSO LINGUA MADRE
Sala Conferenze Archivio di Stato, Piazzetta Mollino 1 – Torino
Nell’ambito degli incontri della Pro Cultura Femminile, presentazione del Concorso Lingua Madre. Interviene: Daniela Finocchi

a5d0f81f-af69-4357-afd8-1c8adeb313baPer tutto il mese di novembre 2015 continueranno i laboratori all’interno dell’Istituto Penale per Minorenni Ferrante Aporti di Torino, promossi in collaborazione con EssereUmani.

 

Leggi di seguito gli approfondimenti

29/30 ottobre 2015
TRANSLATING EUROPE FORUM – Bruxelles
YOUNG TALENTS AND TRANSLATION. THE MODEL OF THE DRESDEN EXCELLENCE UNIVERSITY
Luisa Giacoma – professoressa dell’Università degli Studi di Torino e componente della Commissione di Dottorato presso la Technische Universität of Dresden – presenta il workshop  “Tradurre l’Europa, capirsi per comprendersi” dell’Istituto di Romanistica dell’Università degli Studi di Dresda che ha visto protagonisti i racconti del Concorso Lingua Madre per lo svolgimento dei lavori. Il Convegno è stato organizzato con il sostegno della Direzione generale della traduzione della Commissione Europea e i patrocini di: Concorso Lingua Madre, Laurea Specialistica europea in Lessicografia EMLex, Associazione italiana Traduttori e Interpreti (AITI) e la casa editrice Zanichelli.
Scarica qui il poster

1 novembre 2015 – ore 20.30
CONCERTO
IN MEMORIA DELLE VITTIME DELL’IMMIGRAZIONE
Chiesa di S. Giovanni Evangelista – Torino
In occasione del concerto promosso nell’ambito del bicentenario di San Giovanni Bosco 1815-2015 si terrà la prima esecuzione assoluta della Cantata Sacroprofana in anno sanco 2015 su testo originale dell’autrice del Concorso Lingua Madre Anna Maria Bracale Ceruti. 
Musica di Alireza Mortazavi –  santur: Alireza Mortazavi  
Soprano: Olivera Mercurio
Ad anticipare l’esecuzione, la Messa di Requiem in Re minore K 626 di W. Amadeus Mozart a cura dell’Orchestra Armonia.
Scarica qui la locandina

2 novembre/21 dicembre 2015 – ore 17
LABORATORIO
(PRO)FUGHE AMBIENTALI, CIBO E ARTE
Università di Torino
Il Concorso Lingua Madre prenderà parte al laboratorio (Pro)fughe ambientali, cibo e arte promosso da Daniela Fargione – docente di Lingua e Letterature anglo-americane dell’Università di Torino e componente del gruppo di studio del Concorso: un ciclo di appuntamenti dedicato alle connessioni tra cibo, arte, cambiamenti climatici e migrazioni.
A partire da una riflessione sulle migrazioni (sia volontarie, sia forzate dai cambiamenti climatici), la prima parte del laboratorio propone di costruire una banca dati sulla produzione artistica (scrittura creativa e visual arts) di donne migranti in quattro paesi europei: Italia, Francia, Gran Bretagna e Germania. La seconda parte prevede l’intervento di professioniste (artiste, giornaliste TV e altri media, scrittrici, ecc.) che possano fornire strumenti e metodi per interpretare questi fenomeni e le loro rappresentazioni e/o narrazioni. Fulcro delle investigazioni sarà il cibo come testo, analizzato da un punto di vista ecocritico.
Martedì 2 dicembre, una lezione sarà tenuta da Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso Lingua Madre e Ambassador WE Women for Expo e lunedì 7 dicembre da Paola Marchi, social media editor del Concorso e mediatrice familiare e dei conflitti interpersonali.

2 novembre 2015 – ore 18
PRESENTAZIONE
PIANI DI FUGA
BookBar BARATTOLO, Borgo Pio 192 – Roma
Presentazione di Piani di fuga (Edizioni Ensemble), il nuovo libro della scrittrice e mediatrice culturale Leyla Khalil, vincitrice del Premio Slow Food -Terra Madre del Concorso Lingua Madre 2015 con il racconto Ricordi Congelati.
Leyla Khalil riflette e indaga attorno al concetto di “libertà”, attraverso la descrizione del viaggio dei due protagonisti che si trovano, fortuitamente, ognuno in fuga da qualcosa.
Dalla quarta di copertina: “La nostra fuga da soli era solo un tentativo depresso e abbozzato di fuga. La nostra fuga insieme è la vera fuga”.
Insieme all’autrice, interverranno Carlotta Colarieti – Editor Effe/42 Linee – Claudiléia Lemes Dias – autrice del Concorso Lingua Madre – e l’attrice Chiara Carpiceci per le letture.
Scarica qui la locandina

7/28 novembre 2015 – dalle ore 11
LABORATORIO
RICORDI IN MOVIMENTO
Metaphysical Academy, via Lagrange 8 – Milano
Dal 7 novembre 2015 prenderà il via Ricordi in movimento. Laboratorio di scrittura autobiografica per migranti a cura di Gabriella Grasso, giornalista che da anni segue e diffonde le attività del Concorso Lingua Madre.
Il laboratorio si rivolge a chiunque abbia affrontato un percorso migratorio, sia all’interno del territorio italiano, sia da un Paese straniero verso l’Italia e si propone di mettere in evidenza, attraverso la scrittura di sé, come le diverse strade compiute compongano una singola storia, la cui bellezza sta proprio nell’unicità e nella ricchezza delle esperienze vissute.
Gli incontri si terranno in lingua italiana, ma non occorre averne una conoscenza profonda, né è necessario “saper scrivere bene.” Non si tratta di scrittura creativa né di terapia.
È un percorso aperto a tutti. Scrivere di sé in italiano può senz’altro favorire un rapporto di maggiore “vicinanza” con la lingua di adozione.
Scarica qui la locandina

9 novembre 2015 – ore 18
PRESENTAZIONE
LINGUA MADRE DUEMILAQUINDICI (Edizioni Seb27)
Circolo dei lettori-Palazzo Graneri, via Bogino 9 – Torino
Festeggiamo insieme i 10 anni del Concorso Lingua Madre!
Un viaggio tra i racconti, i pensieri, le emozioni di donne straniere e italiane, accompagnato dalle musiche di Pequeñas Huellas: Quartetto Arturo Márquez. Con Diego Virgüez Maeso e María Alejandra Peña – violini; Victoria Virgüez Maeso – viola; Carolina Egüez – violoncello.
Partecipano alla presentazione: Antonella Parigi, Assessora alla Cultura e al Turismo Regione Piemonte; Cinzia Pecchio, Presidente Consulta Femminile Regionale del Piemonte; Daniela Ruffino, Vicepresidente Consiglio Regionale del Piemonte con delega alla Consulta Femminile; Giovanna Milella, Presidente Fondazione per il Libro, la Musica, la Cultura; Ernesto Ferrero, Direttore Editoriale Salone Internazionale del Libro di Torino.
Introduce: Daniela Finocchi
Ospiti le autrici del Concorso.
Letture di Laura Malaterra, attrice.
Esposizione delle fotografie Premio Speciale Fondazione Sandretto Re Rebaudengo selezionate al X Concorso Lingua Madre – a cura di Filippo Maggia.
Scarica qui l’invito

9 novembre 2015 – ore 15.30
PREMIO STREGA RAGAZZE E RAGAZZI

Fondazione Bellonci – Roma
Il volume La grammatica la fa… la differenza (Mammeonline Edizioni), patrocinato dal Concorso Lingua Madre e contenente l’intervento di Daniela Finocchi dal titolo La grammatica la fa… la differenza, ma anche le parole verso le donne straniere è tra le 55 opere di narrativa candidate al Premio Strega ragazze e ragazzi.
Un libro di racconti, filastrocche e fiabe che in maniera spontanea e non forzata mostra a bambini e bambine la naturalezza dell’uso del linguaggio rispettoso della/e differenza/e, ideato con l’obiettivo di suscitare la curiosità verso argomenti apparentemente immutabili e per far comprendere che gli strumenti per cambiare il nostro modo di parlare e pensare, rispetto al genere femminile, la lingua li possiede già, basta solo cominciare a usarli correttamente.
Lunedì 9 novembre, saranno proclamate le due cinquine finaliste alla presenza del Ministro dei beni e delle attività culturali Dario Franceschini.

11 novembre 2015 – ore 16
PRESENTAZIONE ATTIVITÀ E VOLUMI DEL CONCORSO
Palazzo Civico, Sala dell’Orologio – Torino
Presentazione del Concorso Lingua Madre alla Commissione Diritti e Pari Opportunità della Città di Torino.
Durante l’incontro verranno proiettati i video realizzati attorno alle numerose attività e progetti del Concorso Lingua Madre. Un’ulteriore occasione per avviare uno scambio intenso e proficuo partendo dalle tematiche da sempre care al Concorso Lingua Madre.
Interviene Daniela Finocchi

14 novembre 2015 – ore 17
SCRITTORINCITTÀ
MADRI E FIGLIE: AMORI DISPARI
Museo Casa Galimberti, Piazza Galimberti 6 – Cuneo
Amori dispari quelli tra madri e figlie. Le autrici del Concorso Lingua Madre tracciano un percorso inedito di questo rapporto e la narrazione diviene uno strumento per pensarsi e rappresentarsi al di fuori degli stereotipi.
Ma anche uno strumento per ricostruire una propria genealogia, per riappacificarsi con le proprie origini e la propria identità culturale, per riconoscere il debito simbolico verso la madre. Ci sono madri naturali, madri simboliche, figlie adottive e figlie rifiutate. Scelte d’amore, comunque.
Ospiti di Scrittorincittà 2015 le autrici Amazona Hajdaraj Bashaj vincitrice del Premio Speciale Torino Film Festival 2015 e Maria Abbebu Viarengo vincitrice del Premio Giuria Popolare 2015.
Modera Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso Lingua Madre e Ambassador We Women for Expo.

17 novembre 2015 – ore 18
PRESENTAZIONE
L’ARTE DEL SUSHI
Circolo dei lettori, Sala Gioco – via Bogino 9 – Torino
Fabiola Palmeri, autrice del Concorso Lingua Madre, giornalista di La Repubblica e nipponista, presenta il volume L’arte del sushi. Un viaggio gastroculturale alla scoperta del piatto simbolo della cucina giapponese e del suo mondo (Gribaudo Edizioni), a cura della giornalista Stefania Viti.
Interviene Antonietta Pastore, scrittrice e traduttrice

20/28 novembre 2015
33° TFF – TORINO FILM FESTIVAL
Ospite d’eccezione all’immancabile appuntamento torinese del mese di novembre, Amazona Hajdaraj Bashaj, vincitrice per il 2015 del Premio Speciale che la kermesse riserva al Concorso Lingua Madre con il racconto Cara mamma.
Il testo è stato scelto dal Torino Film Festival con la seguente motivazione: “per aver saputo tratteggiare due fisionomie forti e combattute e costruire un abbozzo di storia; lavorando solo sugli sprazzi della memoria, su immagini veloci che emergono dal passato, l’autrice individua con esattezza una condizione umana dolorosa e non cerca scampo nella consolazione di generici buoni sentimenti”.

26 novembre 2015 – ore 16.30
PRESENTAZIONE
MONDI, CULTURE, LINGUAGGI IN RELAZIONE
10 ANNI DEL CONCORSO LINGUA MADRE
Sala Conferenze Archivio di Stato, Piazzetta Mollino 1 – Torino
Nell’ambito degli incontri promossi dalla Pro Cultura Femminile di Torino, che da oltre cento anni si impegna nella divulgazione della cultura tra le donne, un appuntamento dedicato al Concorso Lingua Madre e alle tantissime autrici che si sono rivolte al progetto nei 10 anni di attività.
Interviene Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso Lingua Madre.

Per tutto il mese di novembre 2015 continueranno i laboratori all’interno dell’Istituto Penale per Minorenni Ferrante Aporti di Torino, promossi in collaborazione con EssereUmani.
L’occasione di riflessione e confronti, offerta dai laboratori, abbraccia diverse tematiche quali il corpo, la relazione con l’altro/a, la scrittura e la letteratura sempre a partire dai racconti delle autrici del Concorso Lingua Madre.
Ospiti degli incontri Leoreta Ndoci e Federica Ramella- Bon, autrici del Concorso Lingua Madre.