Notizie

La maltese Madri e figlie

Madri e figlie / 27 Aprile 2022 / by Segreteria
Testimoniare e ricostruire una genealogia femminile attraverso la scrittura. In questi testi le autrici tornano a riappacificarsi con le proprie origini e la propria cultura, per pensarsi e rappresentarsi al di fuori degli stereotipi. Un percorso che le porta a riconoscere il debito simbolico verso le madri (reali e non) per scoprire, in sé e nelle altre, una grandezza capace di unire. Read More

ContemporaneaMente Il CLM a Il Maggio dei Libri 2022

Appuntamenti / 21 Aprile 2022 / by Segreteria
Anche quest'anno il Concorso Lingua Madre è partner ufficiale de Il Maggio dei Libri, la campagna nazionale promossa dal Centro per il Libro e la Lettura volta a incentivare la lettura sottolineandone il valore sociale. La dodicesima edizione sarà inaugurata sabato 23 aprile e si concluderà il 31 maggio 2022. Read More

Una lingua per abbattere i muri Linguaggi

Linguaggi / 20 Aprile 2022 / by Segreteria
Donne che decidono di raccontarsi e scoprirsi in una lingua altra, svelando la parte più schietta e vulnerabile di se stesse. Una scelta che dà origine anche a infinite possibilità di sperimentazione. Racconti che testimoniano come reinventando la lingua si reinventa il mondo. Il desiderio di comunicare opera la trasformazione e risveglia le coscienze. Read More

Immaginare mondi possibili 7 Episodio - Podcast "Migranti:femminile plurale"

La parola alle autrici / 15 Aprile 2022 / by Segreteria
Continua la seconda stagione del podcast CLM "Migranti: femminile plurale". "Immaginare mondi possibili", questo il titolo del secondo episodio – settimo della serie – che analizza come il racconto di sé dia vita a storie che possono anche seguire percorsi narrativi inaspettati. Spesso infatti, per le autrici migranti del Concorso Lingua Madre, l’unico modo per esprimere la propria verità è quello di ambientarla in un mondo “altro”, fantastico, distopico, comunque immaginario. Read More

It-Aliena Sconfini

Notizie / 13 Aprile 2022 / by Segreteria
Il concetto di identità rimanda a un io fisso, che si potrebbe anche spezzare. Meglio pensare in termini di soggettività, come suggerisce Traudel Sattler (della Libreria delle Donne di Milano), fedele a sé in uno scambio attivo con l’altra e l’altro, che dà vita a un dialogo tra generazioni e modi di vita diversi. Storie di donne lontane e vicine che attraversano il dipanarsi di vite in movimento, eppure solide, in cerca di uno spazio autentico dove esprimere la propria differenza. Per potersi, sconfinando, reinventare. Read More