Appuntamenti

Dove osano le idee Salone Internazionale del Libro 2013

Scritto da Segreteria il 23 Aprile 2013

Oggi, al Teatro Regio di Torino, si è tenuta la Conferenza di presentazione del XXVI° Salone Internazionale del Libro (dal 16 al 20 maggio 2013, clicca qui per il programma dell’intera manifestazione). “Dove osano le idee”, questo è il titolo scelto per accompagnare il tema di quest’anno: la creatività.
Ogni giorno il Concorso Lingua Madre sarà presente con incontri, dibattiti e presentazioni e, l’ultimo giorno, con la premiazione delle vincitrici! Continuate a seguirci sul blog, Facebook e Twitter (con l’hashtag #CLinguamadre13) per tutti gli aggiornamenti!

Ecco il programma completo:

GIOVEDì 16 MAGGIO – ORE 12.30
L’ITALIANO E I SUOI SCONFINAMENTI – Creare la lingua, la lingua per creare

GIOVEDì 16 MAGGIO – ORE 15.30
ANTEPRIMA ADAPTLAB: SI PARTE SEMPRE DALLE STORIE

GIOVEDì 16 MAGGIO – ORE 17
INCONTRO CON LEORETA NDOCI

VENERDÌ 17 MAGGIO – ORE 15
SILENZIO E SCRITTURA DI SÉ – Lo spazio della creatività, il tempo dell’ascolto

SABATO 18 MAGGIO – ORE 12
ITALIANE? STRANIERE? DONNE! – La cultura ai tempi del virale

SABATO 18 MAGGIO – ORE 18
DALLA SIRIA ALL’ITALIA, MASAL PAS BAGDADI

LUNEDÌ 20 MAGGIO – ORE 13.30
PREMIAZIONE VIII CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE LINGUA MADRE
Scarica l’invito

SALONE OFF

SABATO 18 MAGGIO – ORE 11
Libreria Linea 451 – via Santa Giulia 40 – Torino
INCONTRO CON MASAL PAS BAGDADI

DOMENICA 19 MAGGIO – ORE 18.30
FumettoLibreria Braccini – via Braccini 27 B – Torino
INCONTRO CON JACQUELINE TEMA E ANNALISA SANMARTINO

GIOVEDÌ 16 MAGGIO – ORE 12.30
Spazio Piemonte – Pad.3 (S102 – T101 – U101)
L’ITALIANO E I SUOI SCONFINAMENTI
Creare la lingua, la lingua per creare

Partendo dalla scrittura in italiano delle donne straniere che partecipano al Concorso Lingua Madre, l’incontro intende allargare la prospettiva anche a chi usa l’italiano fuori dai confini nazionali. In che misura le lingue e le culture straniere premono sulla nostra? Come la influenzano, la modificano e la fanno evolvere? Un dialogo tra linguisti/e e scrittrici straniere del concorso per scoprire la creatività della lingua quale strumento di relazione. Ospiti Masal Pas Bagdadi autrice di Mamma Miriam (Edizioni Bompiani) e Michaela Sebokova con il suo romanzo d’esordio Dal diario di una piccola comunista (Besa Editrice).

Intervengono:
Raphael Gallus, Antenna della Direzione generale della TraduzioneCommissione Europea Rappresentanza in Italia
Luisa Giacoma, linguista e lessicografa
Carla Marello, docente di Didattica dell’italiano lingua straniera – Università di Torino
Francesco Sabatini, presidente onorario dell’Accademia della Crusca

Partecipano:
Masal Pas Bagdadi, scrittrice e psicoterapeuta
Michaela Sebokova, scrittrice

Introduce:
Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso letterario nazionale Lingua Madre

GIOVEDÌ 16 MAGGIO – ORE 15.30
IBF – Sala Copenaghen – Centro Congressi Lingotto
ANTEPRIMA ADAPTLAB: SI PARTE SEMPRE DALLE STORIE
I tutor dell’AdaptLab incontrano gli autori e gli editori delle opere selezionate.
Per l’edizione 2013 di AdaptLab è stata selezionata Leoreta Ndoci, autrice albanese di nascita ma cuneese di adozione, già vincitrice del Premio Torino Film Festival del Concorso Lingua Madre 2010 con il racconto Burrnesha.
Burrnesha farà dunque parte della schiera di 12 opere (4 italiane) che saranno sviluppate, nell’arco di nove mesi, in un potenziale adattamento per il cinema o la televisione da un team di 12 sceneggiatori professionisti, provenienti da tutta Europa, supervisionati da tre tutor del TorinoFilmLab. Al TorinoFilmFestival 2013 si svolgerà la presentazione finale, davanti a un parterre selezionato di produttori internazionali, con l’obiettivo di portare i progetti selezionati sul piccolo o grande schermo.

Intervengono:
Leoreta Ndoci, autrice del Concorso letterario nazionale Lingua Madre
Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso letterario nazionale Lingua Madre

GIOVEDÌ 16 MAGGIO – ORE 17
Stand Albania – Pad.3 (Stand P02)
INCONTRO CON LEORETA NDOCI
L’autrice albanese – vincitrice del Premio Torino Film Festival del Concorso Lingua Madre 2010 – selezionata per l’edizione 2013 di AdaptLab incontra i lettori per parlare della sua esperienza letteraria e della partecipazione al Concorso Lingua Madre. I racconti di Leoreta Ndoci sono presenti in diverse antologie del Concorso; la scrittrice ha vinto inoltre premi letterari, pubblicato libri e raccolte.

Intervengono:
Neritan Ceka, Ambasciatore della Repubblica d’Albania in Italia
Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso letterario nazionale Lingua Madre
Benko Gjata, giornalista, presidente del Centro di Cultura Albanese
Leoreta Ndoci, autrice del Concorso letterario nazionale Lingua Madre

VENERDÌ 17 MAGGIO – ORE 15
Spazio Piemonte – Pad.3 (S102 – T101 – U101)
SILENZIO E SCRITTURA DI SÉ
Lo spazio della creatività, il tempo dell’ascolto

Il Concorso Lingua Madre è tra i promotori dell’Accademia del Silenzio, progetto nato da un’idea di Duccio Demetrio e Nicoletta Polla Mattiot. Ne parlano le autrici – presentando i nuovi titoli della collana Taccuini del Silenzio (Mimesis Edizioni) – per aiutarci a scoprire come il tempo dell’ascolto, di sé e degli altri, possa diventare occasione di incontro e confronto, oltre che luogo di creatività. Quella delle donne è una storia a lungo caratterizzata dal silenzio, inteso però come rimozione e negazione della soggettività femminile, esclusione dal diritto alla parola, dall’accesso a una lingua, un logos, a loro “straniero”, in quanto espressione della cultura patriarcale. Ma proprio dal silenzio è possibile ripartire per rifondare una “lingua madre” sorgiva, inclusiva e non esclusiva, accogliente e non straniante, metafora dell’identità femminile.  I racconti che ogni anno arrivano al Concorso letterario nazionale Lingua Madre dimostrano che, attraverso la scrittura, le donne hanno imparato a dare corpo e senso al silenzio, facendone spazio di comunicazione e possibilità.

Intervengono:
Emanuela Mancino, docente Filosofia dell’educazione – Università di Milano-Bicocca
Nicoletta Polla Mattiot, giornalista e saggista

Partecipano:
Annalisa Sanmartino e Giulia Torelli, MIRAcconto illustrando

Introduce:
Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso letterario nazionale Lingua Madre

Musiche:
Alireza Mortazavi, santur (dulcimer persiano)

SABATO 18 MAGGIO – ORE 12
IBF – Sala Copenaghen – Centro Congressi Lingotto
ITALIANE? STRANIERE? DONNE! – La cultura ai tempi del virale 

(S)vestite non è un cortometraggio, non è un booktrailer, non è uno spot promozionale: è tutto questo e molto altro. (S)vestite è un video virale, ideato e progettato per passare di mano in mano, di link in link, di condivisione in condivisione e che trova nella rete il luogo ideale di diffusione. il Concorso letterario nazionale Lingua Madre ha decisodi utilizzare questo tipo di messaggio a fini culturali perché, proprio come per i video virali, così anche il Concorso è rete, è passaparola, è condivisione di esperienze, è messaggio, è contenuto, è incontri casuali – fortuiti e fortunati – fra donne italiane e donne straniere. Fra donne, semplicemente.

Intervengono:
Francesca Carnevali, attrice
Davide Cerreja Fus, video maker
Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso letterario nazionale Lingua Madre
Olga Sohantenaina, attrice

SABATO 18 MAGGIO – ORE 18
Spazio Piemonte – Pad.3 (S102 – T101 – U101)
DALLA SIRIA ALL’ITALIA, MASAL PAS BAGDADI

In occasione della pubblicazione di Mamma Miriam (Bompiani), viaggio narrativo e intimo attraverso l’Italia di Masal Pas Bagdadi, autrice del Concorso Lingua Madre, tra aneddoti, ricordi, pensieri sulla sua vita passata e presente. Fare proprio il paese di adozione avendo come riferimento la figura materna, simbolica e reale al tempo stesso.
A cura di Regione Piemonte e Salone del Libro in collaborazione con Bompiani-RCS Libri.

LUNEDÌ 20 MAGGIO – ORE 13.30
Spazio Piemonte – Pad.3 (S102 – T101 – U101)
PREMIAZIONE VIII CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE LINGUA MADRE

Consegna i premi: Migena Proi, vincitrice VII Concorso Lingua Madre
Presenti le autorità e le rappresentanze diplomatiche dei Paesi d’origine delle vincitrici

Letture: Laura Malaterra, attrice

Proiezioni:
– video virale
– video “Lingua Madre Duemiladodici”, un anno di racconti, presentazioni, interviste, incontri attraverso l’Italia;
– spot promozionale;
– video fotografie selezionate Premio Speciale Fondazione Sandretto Re Rebaudengo VIII Concorso Lingua Madre 

Partecipano alla premiazione:
Michele Coppola, Assessore alla Cultura Regione Piemonte
Rolando Picchioni, Presidente Fondazione per il Libro, la Musica, la Cultura
Ernesto Ferrero, Direttore Editoriale Salone Internazionale del Libro di Torino
Rappresentanze diplomatiche dei Paesi d’origine delle vincitrici

Introduce:
Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso letterario nazionale Lingua Madre


SALONE OFF


SABATO 18 MAGGIO – ORE 11
Libreria Linea 451 – via Santa Giulia 40 – Torino
INCONTRO CON MASAL PAS BAGDADI
In occasione della pubblicazione di Mamma Miriam (Bompiani)
a cura di Concorso Lingua Madre, Regione Piemonte e Salone del Libro in collaborazione con Bompiani-RCS Libri

DOMENICA 19 MAGGIO – ORE 18.30
FumettoLibreria Braccini – via Braccini 27 B – Torino
INCONTRO CON JACQUELINE TEMA E ANNALISA SANMARTINO
Sul progetto MIRAcconto illustrando dedicato ai racconti del Concorso e diretto alle ragazze delle scuole medie inferiori di Mirafiori Sud.
A cura di Concorso Lingua Madre, Regione Piemonte e Salone del Libro.