Appuntamenti

A Roma per la presentazione della nuova "area Cultura"

Scritto da Segreteria il 19 Maggio 2014

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}
Mercoledì 21 maggio il Concorso Lingua Madre sarà ospite a Roma per l’evento di presentazione della nuova area Cultura del Portale Integrazione Migranti, promosso in occasione della Giornata Internazionale della Diversità Culturale dell’UNESCO

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

. Il progetto dell’Area Cultura, nato in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo,  ha l’obiettivo di dare conto di come si stia evolvendo la nostra società anche attraverso la produzione artistica, grazie a protagonisti e temi nuovi che ci parlano di una Italia sempre più ricca e interessante. Dalle ore 15.00 alle ore 19.00, nella sala Santa Marta al Collegio Romano (Piazza del Collegio Romano, 5), si terrà una tavola rotonda sui temi della Cultura migrante in Italia e un successivo momento di confronto con i referenti istituzionali del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il convegno sarà inoltre arricchito da letture a cura dell’autrice del Concorso Lingua Madre Claudileia Lemes Dias, di Amara Lakhous e Ingy Mubiayi; dalla proiezione di  fotografie di Uliano Lucas e dai contributi musicali dei Kermesse.
Scopri qui il programma completo