Salone Internazionale del Libro di Torino

16 maggio: terzo appuntamento

Scritto da Segreteria il 16 Maggio 2009

16_01

L’appuntamento di oggi è stato dedicato alle Donne nell’obbiettivo: quello della macchina da presa, quello della fotocamera del cellulare.
L’incontro è iniziato con la presentazione del Booktrailer sui libri di LinguaMadre, nuova forma di promozione editoriale, che, proprio come un trailer cinematografico incuriosisce e invoglia il potenziale lettore a saperne di più.
“Quello di LinguaMadre non è stato un Booktrailer tradizionale – ha detto Matteo Fresi, regista –  dovendo rappresentare tre antologie di racconti, tutti così ricchi, complessi e diversi l’uno dall’altro, abbiamo preferito rendere l’idea chiave del Concorso stesso, quella che accomuna anche tutti gli elaborati: l’idea, cioè, della condivisione, dell’arricchimento reciproco e della differenza di genere”.
“Per questo – ha aggiunto Francesca Mautino, sceneggiatrice e vincitrice, l’anno scorso, della Sezione Speciale Donne Italiane – abbiamo voluto raccontare diverse storie di donne, tutte accomunate da un fiore di magnolia, simbolo, questo, della forza di integrazione femminile.”
Guarda le foto di oggi nella galleria fotografica.

L’incontro è poi proseguito, dopo l’intervento di Bruna Ponti del Torino Film Festival, che ha parlato del Premio Speciale che il festival dedica al Concorso, con Mariester Negro, professoressa del Liceo Einstein di Torino e ideatrice del Convegno Letterature Bicolori, organizzato nel febbraio 2009.
Oggi è stato consegnato il premio per il Concorso Letterature Bicolori, organizzato in collaborazione con Lingua Madre, alla giovane studentessa Roxana Teodora Zimbilschi.